, , , , , , ,

Involtini mignon di vitello con prosciutto e formaggio Le ricette di Stefano Magini

Involtini mignon di vitello con prosciutto e formaggio

Involtini mignon di vitello con prosciutto e formaggio

Fra tutte le nostre preparazioni giornaliere di sicuro gli involtini (a parimerito con le polpette) occupano un ruolo di primo piano. Abitualmente ne prepariamo ne prepariamo sia di manzo che di tacchino e pollo, ma sicuramente i più buoni, sfiziosi e veloci sono quelli mignon di vitello ripieni con prosciutto cotto e formaggio.

 Molto richiesti soprattutto per le cene con amici, in particolare quelle si svolgono in piedi, o in genere per quando si vuole preparare qualcosa di stuzzicante ma poco impegnativo e comodo da servire. Ma passiamo alla loro composizione. Prima di tutto è necessario prendere delle fettine sottili magre e compatte di vitello (controgirello, noce, o girello vanno bene) una volta stese le fettine si riempiono con prosciutto cotto ed emmental che danno gusto senza appesantire troppo.

 

Completata l’operazione di arrotolamento e fissaggio con apposito stuzzicadente, si possono cuocere rapidamente in padella  per  20 minuti  rigorosamente in bianco. Prima della cottura si posso infarinare  e poi rosolare con olio.  Infine si sfuma  con vino bianco (o brodo) con l’aggiunta nel sughetto di qualche foglia di salvia. A fine cottura regolare di sale e pepe.

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *